Arredamenti per pasticcerie

arredamenti per pasticcerie

arredamenti per pasticcerie

Arredamenti per pasticcerie: quali sono gli elementi di maggiore tendenza?

Avete deciso di aprire e quindi dover scegliere gli arredamenti per  pasticceria? La prima cosa a cui dovete pensare è ovviamente la tipologia di pasticceria che desiderate offrire ai vostri clienti, così che per voi sia possibile stilare un vero e proprio menù iniziale, così che per voi sia possibile organizzare sin da subito l’acquisto degli ingredienti e dei macchinari di cui avete bisogno per il vostro laboratorio. Cercate di dare un’impronta ben precisa ai prodotti che creerete, così che i vostri prodotti siano un vero e proprio segno distintivo. Ovviamente il menù che state stilando in questo momento è solo iniziale, un menù in divenire che con il passare del tempo potrà cambiare, arricchirsi, trasformarsi in base alle richieste dei vostri clienti, ma sarà sempre lui la vera anima, la vera essenza del vostro locale, da redigere quindi con estrema cura.

Detto questo, è importante ricordare che l’identità di una pasticceria non la si costruisce solo ed esclusivamente con i prodotti che metterete in vendita, ma anche con la scelta dei giusti arredamenti. Gli arredamenti per pasticcerie di maggiore tendenza oggi sono quelli che giocano con i volumi e con le geometrie e che offrono linee pulite ed essenziali. Sono arredamenti dove il colore predominante è il bianco candido, accostato a tonalità pastello, al colore champagne e a qualche tinta fluo per alcuni piccoli dettagli. Arredamenti di questa tipologia sono davvero molto moderni, ma possono anche essere accostati ad elementi in stile provenzale per le pasticcerie che amano offrire anche molti prodotti francesi oppure ad elementi Made in USA, con uno urban style davvero molto intenso, nel caso di pasticcerie che vogliono offrire anche molti cupcake o cheesecake tipici americani. Si vengono in questo modo a creare dei contrasti è vero, capaci di dare però carattere all’ambiente, di renderlo ancora più affascinante.

Arredamenti per pasticceria all’esterno

Le pasticcerie che sono in possesso anche di uno spazio outdoor, anche piccolo, devono ovviamente prestare molta attenzione anche all’ arredamento di questa zona, che offre la possibilità di dare nuovo sprint alla propria attività durante la primavera e l’estate. Gli spazi outdoor non devono essere troppo pesanti: tavoli e sedie sono gli unici elementi che devono diventare protagonisti, ma è sempre possibile inserire anche un bel mobile nello stile della pasticceria dove eventualmente posizionare teiere, piattini, mug o piccoli ninnoli capaci di catturare l’attenzione. Una copertura o un gazebo, molto importante sottolinearlo, sono d’obbligo, a meno che non siano presenti molte piante che creano ombra e fresco.

Tra le soluzioni di maggiore tendenza oggi dobbiamo anche ricordare gli arredi che consentono di lasciare a vista il laboratorio, un piccolo spiraglio sul modo di creare quei dolci, un piccolo escamotage che consente di attirare ancora di più l’attenzione e di catturare un numero maggiore di clienti. Il laboratorio a vista piace a tutti, agli adulti così come ai bambini, e non è solo un modo per aprire gli occhi su un mondo che non tutti conoscono, ma anche una soluzione interessante per riuscire a dimostrare che lì si lavora in modo artigianale, professionale, seguendo ogni norma igienica al meglio, in un ambiente rilassante e chic. Credeteci, non potrebbe esserci per voi biglietto da visita migliore!